‘Dico tutto a tua moglie, sono anche incinta’, e finisce in tragedia: lui si uccide, lei a processo


Rinviata a giudizio una 42enne rumena accusata di tentata estorsione e istigazione al suicidio. La donna, presunta amante di un 47enne di Ariano Irpino, nel 2017 avrebbe minacciato l’uomo di raccontare tutto alla moglie, aggiungendo anche di essere incinta, e questo avrebbe spinto lui a suicidarsi. Il giudice per le udienze preliminari di Benevento ha rinviato a giudizio anche un 65enne accusato di favoreggiamento della prostituzione.
Le indagini sono iniziate dopo il suicidio del camionista. Gli investigatori sono partiti dalla sua lettera d’addio. Una richiesta di perdono. Gli inquirenti, dopo l’analisi dei tabulati telefonici e delle chat whatsapp, avevano ricostruito la relazione con la donna.

Gustavo Gentile
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Incendio lungo i binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma Formia

Incendio vicino ai binari tra Falciano del Massico e...

Libero il boss Belvedere, uomo di punta del clan Veneruso

E’ stato scarcerato dopo due anni e posto ai...

Ricercato iraniano catturato al rione Traiano

Ricercato iraniano catturato al rione Traiano.Ieri mattina gli agenti...

Pizzo per un parcheggio a Giugliano: preso uomo dei Mallardo

Tangenti per un parcheggio a Giugliano: preso esattore del...