Litiga col fratello e lo accoltella ma la lama si piega: arrestato 52enne di Saviano

Ha accoltellato il fratello, e l’uomo è salvo solo perché la lama dell’arma si è piegata. E’ incensurato e ha 52 anni l’uomo arrestato per tentato omicidio dai carabinieri a Saviano. Durante una banale discussione, il 52enne ha impugnato un coltello da cucina e ha ferito il fratello al fianco sinistro e alla tempia; poi ha continuato a colpirlo, ma la lama si è piegata e non ha inferto ferite mortali. Allertati da un familiare, i militari dell’Arma hanno raggiunto e bloccato il 52enne che ora e’ nel carcere di Napoli-Poggioreale. La vittima e’ ricoverata all’ospedale di Nola in osservazione, ma non e’ in pericolo di vita
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

l’Accademia Mandolinistica Napoletana presenta “Serenata Luntana”

Ritorna il Concerto al tramonto, la grande tradizione avviata...

Lettere, spagnola salvata dal suicidio

Lettere, spagnola vuole lanciarsi nel vuoto ma i carabinieri...

torna l’evento organizzato dall’Associazione CasertAzione

Il countdown per la notte di San Lorenzo sta per...

Pezzo di pistola nel muro della scuola, il sindaco di Ercolano: ‘Vergognatevi’

Pezzo di pistola nel muro della scuola, il sindaco...