Napoli, al Vomero, continuano i disservizi nel trasporto pubblico: oggi ferme le scale mobili

            ” Anche in questi primi giorni del nuovo anno continuano i disservizi nell’ambito del trasporto pubblico al Vomero – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Così stamattina erano chiuse al pubblico le tre rampe di scale mobili del sistema intermodale di collegamento tra le stazioni superiori delle tre funicolari e la stazione della linea 1 della metropolitana di piazza Vanvitelli “.

            ” Nessuno avviso esposto al pubblico era presente che potesse giustificare tale chiusura la quale però non sembrerebbe dipendere da nuovi guasti bensì dalla mancanza di personale – puntualizza Capodanno -. Comunque quest’ennesimo disservizio ha generato tanta delusione e rabbia tra le numerose persone che utilizzano quotidianamente le scale mobili, turisti ma anche persone anziane e con problemi di deambulazione, costrette a raggiungere la zona di San Martino o salendo le scale di piperno o attraverso i tornanti di via Morghen “.

            ” Purtroppo queste situazioni di fermo ricorrono con estrema frequenza – sottolinea  Capodanno -. Dopo l’inaugurazione avvenuta, in pompa magna, il 16 ottobre del 2002, a seguito di lavori durati circa due anni, con una spesa di circa quattro miliardi delle vecchie lire, per il sistema intermodale costituito dalle tre scale mobili, due tra via Morghen e via Scarlatti e una in via Cimarosa, si sono verificate tantissime circostanze nelle quali, almeno una delle tre rampe, è stata posta fuori servizio, anche per periodi di tempo abbastanza lunghi. Al punto che sono state ironicamente ribattezzate le “scale im…mobili” “.

            “E sempre in materia di trasporto pubblico – prosegue Capodanno – anche stasera va in onda il “totofunicolare”, il nuovo gioco del sabato sera che consiste nell’indovinare se la funicolare Centrale effettuerà le corse fino alle 22:00 oppure se l’orario di servizio verrà prolungato fino alle 2:00. Nei quattro sabati precedenti ha vinto chi aveva pronosticato che la funicolare avrebbe effettuato l’ultima corsa alle 22:00. Per stasera, anche sulla scorta dei disservizi già registratisi nella mattinata, il pronostico ancora una volta sembra favorire l’ennesima chiusura anticipata “.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, evaso arrestato a Bagnoli

Napoli. Stamattina gli agenti del Commissariato Bagnoli, durante il...

Attacco hacker all’Agenzia ambiente della Campania “Dati non compromessi”

Attacco hacker all’Arpac, l’Agenzia Regionale Protezione Ambientale Campania: e’...

Rione Alto, ruba tavole da ponteggio: arrestato

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Arenella, durante il...

Napoli, scarico merci selvaggio al Corso Vittorio Emanuele. Scompare la fermata del bus

Napoli. “Non bastava la sosta selvaggia, adesso anche lo...