Napoli, fermati armati ai Quartieri, puntano le armi contro i ‘Falchi’ e li aggrediscono con una mazza da baseball: arrestati in due


Ieri pomeriggio i “Falchi” del Commissariato Montecalvario, transitando nei pressi di Salita Concordia, hanno notato due uomini che discutevano animatamente.
I poliziotti si sono avvicinati quando uno dei due ha estratto una pistola puntandola verso di loro mentre l’altro li ha aggrediti con una mazza da baseball.
Ne è nata una colluttazione durante la quale gli agenti sono riusciti a disarmare entrambi recuperando l’arma, una pistola calibro 9 con matricola abrasa, e rinvenendo inoltre un coltello con lama autobloccante lungo circa 15 cm.
 Salvatore Percich, 40enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione abusiva di arma clandestina, ricettazione, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale, mentre Raffaele Marano, 35enne napoletano anch’egli con precedenti di polizia, è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e denunciato  per porto di armi od oggetti atti ad offendere.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, evaso arrestato a Bagnoli

Napoli. Stamattina gli agenti del Commissariato Bagnoli, durante il...

Attacco hacker all’Agenzia ambiente della Campania “Dati non compromessi”

Attacco hacker all’Arpac, l’Agenzia Regionale Protezione Ambientale Campania: e’...

Rione Alto, ruba tavole da ponteggio: arrestato

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Arenella, durante il...

Napoli, scarico merci selvaggio al Corso Vittorio Emanuele. Scompare la fermata del bus

Napoli. “Non bastava la sosta selvaggia, adesso anche lo...