Napoli, va a casa della suocera e minaccia ex moglie e figli: arrestato 34enne al rione Luzzatti

Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, su segnalazione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Buonocore per una lite familiare.Giunti sul posto, i poliziotti hanno trovato un uomo che stava inveendo con insulti e minacce all’indirizzo  dell’abitazione della suocera dove si erano trasferiti la moglie ed i figli minori, in seguito ad un ennesimo litigio avvenuto ad inizio mese. A.D.C., napoletano di 34 anni, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, atti persecutori e minacce gravi.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Controlli taxi e Ncc a Capodichino, oltre venti sanzioni

Controlli taxi a Capodichino. Ventuno tassisti sono stati sanzionati...

Costa d’Amalfi, un milione di veicoli transitati in 20 giorni

Un milione di veicoli transitati dal 18 luglio a...

Un biglietto unico per le isole del golfo di Napoli

Tra la positiva sorpresa di molti turisti e pendolari,...