Seguici sui Social

Primo Piano

Sale a 56 il numero delle vittime del Coronavirus: oltre 1.970 infetti in tutto il mondo

Pubblicato

il

Virus cinese: 9 morti, 400 casi accertati: ora è rischio epidemia

Il bilancio delle vittime dell’epidemia di coronavirus in Cina e’ salito oggi a 56, con oltre 1.970 persone infettate a livello globale. Le autorita’ sanitarie di tutto il mondo stanno prendendo precauzioni per prevenire una pandemia. Secondo le autorità di Pechino, al momento 56 milioni di persone sono state isolate. Il Centro cinese per il controllo e la prevenzione delle malattie ha iniziato a sviluppare un vaccino contro il coronavirus, secondo quanto riferito da Wenbo Xu, capo dell’istituto di virologia del centro, come riportato dal quotidiano ufficiale “China Daily”. Secondo Wenbo Xu, gli scienziati sono riusciti a isolare il virus e stanno attualmente selezionando un ceppo per il vaccino. Inoltre, il centro sta esaminando i farmaci per il trattamento della polmonite causata dal coronavirus.  Il nuovo tipo di coronavirus, che si sta attualmente diffondendo in tutto il mondo, è stato rilevato per la prima volta nella città cinese centrale di Wuhan alla fine di dicembre. Oltre alla Cina, casi confermati del nuovo coronavirus sono stati registrati in Thailandia, Giappone, Corea del Sud, Vietnam, Singapore, Nepal, Francia, Stati Uniti, Malesia, Australia e Canada. il commissario europeo alla Salute Stella Kyriakides, ha scritto su Twitter che anche il Comitato per la sicurezza sanitaria dell’Unione europea “segue da vicino gli sviluppi della situazione del coronavirus” e ha convocato per domani, 27 gennaio, una riunione che servirà per discutere la risposta e i bisogni degli Stati membri.  Il presidente cinese Xi Jinping, affermando che il paese sta affrontando una grave situazione, ha tenuto un incontro di politburo sulle misure per combattere il focolaio di coronavirus concentrato nella città centrale di Wuhan. Il paese sta affrontando una “grave situazione”, con il coronavirus che si sta diffondendo velocemente”, ha detto Xi all’incontro, che ha avuto luogo durante le festività del capodanno lunare.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Pubblicità