Sorrentino: ‘Napoli? Non ne parlo quando va bene,figuriamoci ora’

Data:


Napoli? Non ne parlo quando va bene,figuriamoci ora Milano, 10 gen. (LaPresse) – “Non parlo del Napoli neanche quando va bene, quindi figuratevi se ne parlo adesso che va male. È noioso parlare di calcio, è bello vederlo o giocarlo, se si ha la fortuna di poter giocare. Io, come tutti, giocavo per perdere tempo e giocavo nel ruolo di centrocampista”. Lo ha detto a Sky TG24 il Premio Oscar Paolo Sorrentino, regista di ‘The New Pope’, la serie Sky Original da stasera alle 21.15 su Sky Atlantic, rispondendo a una domanda sul Napoli Calcio.
Cronache della Campania@2019

Fonte

CONDIVIDI :

Più letti

TI POTREBBE INTERESSARE
LEGGI

Omicidio Genny Cesarano: il killer fu Gianluca Annunziata

Potrebbe essere stato  Gianluca Annunziata, 31 anni, l’ultimo dei...

Processo Isochimica, oggi dopo 30 anni arriva la sentenza

processo isochimicaprocesso isochimica

#ProcessoIsochimica, oggi dopo 30 anni arriva la #sentenza. Il fallimento dichiarato dal tribunale di Avellino risale al 1990

Processo Isochimica, oggi dopo 30 anni arriva la sentenza di Gustavo Gentile / Cronache della Campania

Spari alla Pastrengo e devastazione al Pellegrini: condannati familiari e amici di Ugo Russo

ugo russo condannati familiariugo russo condannati familiari

Il Tribunale di Napoli ha inflitto condanne complessive per oltre 30 anni di carcere per familiari e amici di Ugo Russo, il baby rapinatore dei Quartieri ucciso nel corso di un conflitto a fuoco con i carabinieri

Spari alla Pastrengo e devastazione al Pellegrini: condannati familiari e amici di Ugo Russo di Redazione Cronache / Cronache della Campania

Camorra, arrestato a Ponticelli elemento di spicco del clan De Martino

Camorra, i carabinieri arrestano a Ponticelli un elemento di...