Seguici sui Social

Cronaca

Tapis roulant, benefici e modelli sul mercato

Pubblicato

il

Tapis roulant, benefici e modelli sul mercato


Un tappeto da corsa utile per fare attività sportiva anche in casa, qualora si fosse impossibilitati a frequentare una palestra o comunque ad andare a correre per strada. Un attrezzo estremamente utile per dimagrire, per contrastare la cellulite, per rassodare gambe e glutei.
Il tapis roulant è uno strumento che consente un allenamento completo, con benefici a 360 gradi sia dal punto di vista fisico, come quelli sopra indicati, che di organismo: si parla in particolare di benefici per l’apparato cardiocircolatorio e per la respirazione. Tenersi in forma fisicamente, bruciare i grassi in eccesso, apportare benefici all’organismo: il tutto in modo semplificato, senza dover necessariamente uscire di casa. Ecco che il tapis roulant diventa l’alleato migliore per il proprio benessere. Vediamo nel dettaglio quali sono i modelli principali.

Tapis roulant: modelli sul mercato

Di base i modelli di tapis roulant presenti sul mercato possono essere inquadrati in due grandi macro aree: tapis roulant e tapis roulant magnetico. Ciascuno ha le proprie peculiarità, punti di forza e criticità.
Il tapis roulant elettrico è dotato di motore e funziona, come evidente, grazie alla corrente elettrica. Solitamente sono un po’ più grandi dal punto di vista delle dimensioni rispetto ai modelli magnetici e prevedono un movimento facilitato, visto che il tappeto tende comunque ad avanzare da solo grazie alla corrente elettrica. Ad oggi i tapis roulant elettrici sono i più utilizzati sul mercato.
C’è sono poi il tapis roulant magnetico, che si differenzia per non prevedere la presenza di un motore: in sostanza chi sceglie questa tipologia di tapis roulant dovrà azionare il tappeto con il movimento delle proprie gambe, senza avere la corrente elettrica a facilitare il compito e che regola la velocità ed attrito. I tapis roulant magnetici sono più maneggevoli, facili da trasportare, meno pesanti in  quanto privi di motore, adatti anche a chi ha a disposizione spazi ridotti. Ciò si riflette ovviamente anche sui costi, che risultano essere più contenuti.
In sintesi si può affermare che i modelli elettrici sono più performanti, adatti per chi voglia fare un uso costante dello strumento, per palestre che abbiano necessità di metterli a disposizione dei propri clienti. Viceversa i tapis roulant magnetici sono più adatti per uso casalingo, per chi non abbia molto spazio e preferisca una camminata a passo sostenuto invece che una corsa, molto più adatta invece su un tapis roulant a corrente.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Pubblicità

Pubblicità