Ai turisti vietata la Grotta dello Smeraldo: fuori uso i due ascensori

La Grotta dello Smeraldo è inibita alla visita dei turisti a causa del mancato funzionamento di entrambi gli ascensori A denunciare questa inefficienza, che non giova all’immagine turistica di Conca dei Marini e dell’intera Costiera è la presidente dell’Associazione Guide Turistiche della Regione Campania, Susy Martire. La Gotta dello Smeraldo da diversi giorni risulta inaccessibile dalla strada sovrastante, la Statale 163, a causa del mancato funzionamento dei due ascensori che conducono al suo ingresso.

Dal 1° gennaio 2020 la gestione del bene pubblico è passata dalla dismessa Azienda di Soggiorno Turismo al nuovo soggetto, l’Agenzia Regionale per la Promozione del Turismo della Campania e, secondo i ben informati, il contratto di manutenzione degli impianti, scaduto il 31 dicembre 2019, non sarebbe stato rinnovato. E i due ascensori, della portata di 290 chilogrammi l’uno, risultano guasti, sembrerebbe per lo stesso problema.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Ad Amalfi torna la spettacolare processione in mare

Amalfi. La spettacolare processione in mare per la Madonna...

Appalti del Cira ai Casalesi, la Dda chiede il giudizio per 12 persone

Appalti del Cira ai Casalesi, la Dda chiede...

Brusciano, RAEE e rifiuti in area agricola: 2 denunciati

Brusciano, RAEE e rifiuti di vario genere in...

Servizi pessimi in albergo, a Forio scoppia rissa tra turisti e gestori

Caos nella notte in un albergo al centro di...