Categorie
Cronaca Cronaca Napoli Ultime Notizie

Allerta coronavirus negli istituti penitenziari campani: Poggioreale monitorato

L’Amministrazione Penitenziaria con nota del Capo del DAP dott.Basentini ha dato indicazioni al Provveditore regionale della Campania dott.Fullone A. che tempestivamente in sinergia con la Sanità Penitenziaria ha disposto un monitoraggio della salubrità degli istituti penitenziari campani richiedendo i Dpi ( dispositivi di protezione individuale) ai dirigenti medici competenti.
Il dirigente medico competente del Salvia, dott.Irollo V. da subito ha previsto l’istituzione di un presidio con una tendostruttura per i nuovi ingressi e coloro che manifestano sintomatologie sospette, inoltre sono stati predisposti dispencer di disinfettanti per le mani in tutti i luoghi affollati all’interno del Salvia e dotati di mascherina a norma tutti quegli operatori sanitari vicini a ristretti affetti da patologie gravi. Per Castaldo Luigi segretario Provinciale Osapp Napoli e Palmieri Vincenzo segretario regionale Osapp la prevenzione premeditata è sinonimo di buon senso e di una presa di coscienza dell’epidemia in atto, che non deve creare solo critici allarmismi, ma determinare quel lavoro sinergico di squadra tra le varie forze, per la tutela della Sicurezza di tutti. Per il nuovo direttore del penitenziario partenopeo più grande ed affollato d’Europa dott. Berdini C. : ogni azione concreta per la salvaguardia della salute di tutti sarà messa in campo con l’ausilio delle forze previste e disponibili senza remore alcuna in sinergia con tutte le figure competenti.
Non è detto che a breve non siano prese misure ulteriormente drastiche, come la sospensione dei colloqui per la tutela della salute dei detenuti, qualora dovesse aggravarsi la situazione.
Per ora, è bene precisare che non vi è nessun caso positivo di coronavirus all’interno delle strutture penitenziarie campane e la situazione è monitorata e per nulla sottovalutata dall’Osapp Sindacato da sempre vicino al personale di Polizia Penitenziaria.
Cronache della Campania@2020

Fonte