Camorra, fu il ras Salvatore Fido ad uccidere Vincenzo Di Pede: ordinanza cautelare

Napoli. Le confessioni dei pentiti e i riscontri investigativi hanno permesso di fare luce su uno dei tanto omicidi della guerra di camorra degli anni scorsi tra il clan Mazzarella e il clan Formicola. Infatti stamane, su delega della Procura della Repubblica- Direzione Distrettuale Antimafia, di Napoli, la Polizia di Stato ha dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal GIP in data 21.2.2020, nei confronti del ras Salvatore Fido di 33 anni, gravemente indiziato di un omicidio aggravato commesso nell’ambito dello scontro armato tra il clan Mazzarella ed il clan Formicola. E in particolare dell’omicidio di Vincenzo Di Pede, avvenuto in data 25 agosto del 2012, che ha segnato, infatti, la rottura definitiva dei rapporti tra il clan Mazzarella ed il clan Formicola, un tempo alleati, e ha costituito il primo passo verso la formazione di una nuova alleanza Rinaldi-Reale-Formicola.
Cronache della Campania@2020

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, dona rene alla mamma per scongiurare la dialisi

Napoli, dona rene alla mamma per scongiurare la dialisi....

Casoria, amianto abbandonato in strada: 2 denunciati

Casoria, amianto abbandonato in strada da 2 giovanissimi. Denunciati...

Scoperti 38 lavoratori in nero tra Napoli e procincia

Nel quadro di una più ampia intensificazione degli interventi...

Qualiano, strade killer tra buche e avvallamenti

Qualiano. “Stiamo ricevendo numerose segnalazioni con foto e video...