Seguici sui Social

Cronaca

Corinavirus Cina: i morti per contagio verranno cremati subito

Pubblicato

il

Coronavirus, i due turisti cinesi ricoverati a Roma erano stati anche a Sorrento


I corpi dei deceduti per l’epidemia da nuovo coronavirus dovranno essere cremati immediatamente, non saranno consentiti trasferimenti dei cadaveri né funerali. L’ha ordinato la Commissione sanitaria nazionale cinese, secondo quanto riporta il Global Times. La Cina sta assumendo misure draconiane per cercare di contenere la diffusione del contagio, che al momento interessa quasi 15mila persone, con 304 morti nella Repubblica popolare (più uno nelle Filippine). A Wuhan, principale focolaio dell’epidemia, le persone che sono state a diretto contatto con persone che sviluppano sintomi della polmonite virale dovranno stare in zone di quarantena “centralizzate”. Lì avranno trattamento medico e vitto e alloggio gratuito, ha precisato l’autorità sanitaria. 
Cronache della Campania@2019

Fonte

Pubblicità