E’ un anziano di Grottaminarda l’uomo lasciato morto vicino all’ospedale di Benevento: fermata la donna che viveva con lui

E’ stato identificato l’anziano trovato privo di vita in una piazzola adibita alla sosta di fronte all’accesso al pronto soccorso dell’ospedale Rummo di Benevento. Si tratta di Mario Castellano, 85enne di Grottaminarda. Una donna di 64 anni, anche lei di Grottaminarda, che viveva con l’uomo è in stato di fermo, perché al termine di un lungo interrogatorio in questura avrebbe ammesso che nel vedere l’uomo colpito da un malore, e probabilmente già morto, ha deciso di trasportarlo in ospedale perché non voleva, infatti, che si sapesse che il decesso era avvenuto nella sua casa, dove l’anziano abitava da tempo. Voleva lasciarlo sulla panchina di fronte all’ospedale. Poi accortasi che passavano diverse auto ha deciso di lasciarlo sull’asfalto. Ad inchiodare la donna sarebbero stati i filmati di alcune telecamere private poste nella zona. L’uomo sarebbe morto per un malore, nei prossimi giorni sarà effettuata l’autopsia per fugare ogni dubbio sulle cause del decesso.
Cronache della Campania@2020

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Ferragosto a Napoli, boom di prenotazioni: oltre 40mila pernottamenti

Napoli. Oltre 40mila pernottamenti, negli alberghi in citta’, nel...

Napoli, arrestato Luigi Capuano: il ras dei Decumani

Napoli. Ieri, a seguito di attività investigativa svolta dalla...

Allerta Meteo in Campania prorogata fino a domani sera

Allerta Meteo in Campania prorogata fino a domani sera...

Alto impatto a Secondigliano: oltre 100 identificati

Secondigliano. Ieri gli agenti del Commissariato Secondigliano, i carabinieri...