Giugliano, migrante in manette: disturba i medici dell’ospedale e poi minaccia la polizia

Ieri notte gli agenti del commissariato di Giugliano-Villaricca, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti presso il pronto soccorso dell’ospedale San Giuliano  di Giugliano  poiché un uomo, aggirandosi in quei locali,  stava disturbando lo svolgimento delle attività dei sanitari.
I poliziotti, giunti sul posto, lo hanno calmato e, poiché lo hanno trovato privo di documenti, lo hanno accompagnato presso il commissariato per sottoporlo a rilievi fotodattiloscopici affinché fosse identificato.
L’uomo, dopo le procedure di rito,  ha manifestato segni di insofferenza ed ha iniziato ad inveire e ad aggredire gli agenti che sono riusciti con fatica a bloccarlo.
R.M., 32enne marocchino, irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per violenza, minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale e denunciato per interruzione di pubblico servizio.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Festa della mozzarella, presentazione della 44esima edizione al Caffè Gambrinus

“Festa della mozzarella”, presentazione della 44esima edizione al Caffè...

Napoli, rapina una coppia di turisti: arrestato

Napoli. Ieri mattina una pattuglia dei Falchi del Commissariato...

Cronaca nera a Napoli, Pipolo pentito per timore di essere ucciso

Cronaca nera a Napoli, il pentimento di Antonio Pipolo,...

Sorrento, sradica Atm da via degli Aranci: inseguito e arrestato

Sorrento, sradica l’Atm da via degli Aranci: inseguito e...