Multe morali con i post-it a Pianura dai bambini agli automobilisti incivili. Borrelli: ‘Così si educano i bambini a divenire cittadini esemplari’

Anche a Pianura parte una lodevole iniziativa con i bambini come protagonisti.
In via San Donato, una delle strade principali del quartiere pianurese, nonché forse la più trafficata, alcuni bambini hanno dato vita ad un’iniziativa atta ad ammonire quegli automobilisti incivili che parcheggiano in modo improprio.
Così un gruppo di bambini della scuola elementare Ferdinando Russo, guidato da un rappresentante della Polizia Municipale e da alcuni insegnati, percorre su e giù la strada, che conta un gran numero di vetture in divieto di sosta, emettendo delle multe morali, scritte su dei post- it colorati, a tutte quelle auto in sosta su marciapiedi, in doppia fila e in prossimità delle rampe per gli invalidi.
“È davvero una bellissima iniziativa che oltre a mortificare gli incivili serve ad educare i bambini alla civiltà e alla legalità. Un modello da esportare su tutto il territorio. Queste notizie fanno ben sperare per il futuro, c’è ancora chi indirizza i più giovani verso una strada giusta, rendendoli cittadini esemplari, invece di portarli verso l’illegalità e la criminalità, spingendoli a divenire membri delle baby-gang“– sono state le parole del Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, sempre entusiasta per questo tipo progetti.
Cronache della Campania@2020

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, evaso arrestato a Bagnoli

Napoli. Stamattina gli agenti del Commissariato Bagnoli, durante il...

Attacco hacker all’Agenzia ambiente della Campania “Dati non compromessi”

Attacco hacker all’Arpac, l’Agenzia Regionale Protezione Ambientale Campania: e’...

Rione Alto, ruba tavole da ponteggio: arrestato

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Arenella, durante il...

Napoli, scarico merci selvaggio al Corso Vittorio Emanuele. Scompare la fermata del bus

Napoli. “Non bastava la sosta selvaggia, adesso anche lo...