Seguici sui Social

Quartieri di Napoli

Riduzione di accessi ai pronto soccorso di Napoli da quando c’è il Coronavirus

Pubblicato

il

Riduzione di accessi ai pronto soccorso di Napoli da quando c’è il Coronavirus

Da quando è scoppiata la pandemia da Coronavirus sembra che i pronto soccorso del territorio napoletano, fino a poco tempo fa sovraffollati, abbiano subito una consistente riduzione di accessi da parte degli utenti.
“Ho parlato con il Direttore sanitario dell’ASL Napoli 1 e del Cardarelli per verificare questa situazione ed i dati approssimativi dicono che vi è una riduzione di circa 1/3 degli accessi ai pronto soccorso. In alcuni momenti della giornata la riduzione sale al 50%. Insomma, da quando è venuta fuori l’emergenza legata al virus CODIV-19 la gente si reca di meno nelle strutture ospedaliere e questo ci fa capire che la psicosi per questa epidemia sta dilagando più velocemente della malattia causando anche strani effetti.”- ha dichiarato il Consigliere Regionale dei Verdi e membro della commissione sanità Francesco Emilio Borrelli.
Cronache della Campania@2020

Fonte

Pubblicità