Benevento, mette in salvo fratelli da incendio: donna muore per asfissia

incendio dugentaBenevento, mette in salvo fratelli da incendio: una donna mure per asfissia.
La tragedia è avvenuta intorno alle 4:30 della notte scorsa in un’abitazione di Dugenta, in provincia di Benevento. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e l’equipaggio di unambulanza del 118.
Una donna di 50 anni,  patrizia N, è riuscita a mettere in salvo i suoi tre fratelli, uno dei quali affetto da disabilità, ma poi, sopraffatta dal fumo dell’incendio sviluppatosi in casa, è morta per asfissia. La tragedia è avvenuta intorno alle 4:30 in un’abitazione di Dugenta, in provincia di Benevento. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco, che hanno dovuto forzare un cancello ed una porta, il 118, i carabinieri. Al sicuro il cane della famiglia, che ha trovato rifugio sotto un letto.
Completa la lettura di Benevento, mette in salvo fratelli da incendio: donna muore per asfissia
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Riserva Astroni, sopralluogo per verifica danni incendio

L’VIII commissione consiliare permanente della Regione Campania (Agricoltura, Caccia,...

Allerta Meteo Campania, allerta gialla domani per temporali

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un...

Arzano, sanato il mega abuso edilizio in zona industriale

Arzano – Niente consulenza tecnica di parte, sanato il...