Italiano ucciso in Colombia durante un rapina

Un cittadino italiano è stato ucciso in Colombia durante un rapina. Si tratta di un 39enne cesenate che viveva nel Paese da alcuni anni.
 
Un 39enne originario di Cesena, Luca Andreoli, e’ stato ucciso a Medellin, a quanto pare nel corso di una rapina. La notizia e’ riportata da alcuni siti di informazione romagnoli. Andreoli si era trasferito in Colombia da alcuni anni per motivi di lavoro. L’omicidio e’ stato commesso all’alba di venerdi’. Andreoli lavorava da tempo in una raffineria d’oro, aveva studiato a Cesena poi all’universita’ di Bologna.
E’ stato ucciso durante una rapina nella propria abitazione a una trentina di chilometri da Medellin. Secondo una prima ricostruzione un gruppo di banditi e’ entrata nella villetta, forse pensando che non ci fosse nessuno in casa. Andreoli e’ stato colpito da un proiettile e subito le sue condizioni si sono rilevate disperate: e’ morto poche ore dopo all’ospedale. Ferita non in modo grave la moglie colombiana che era con lui.
Completa la lettura di Italiano ucciso in Colombia durante un rapina
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, evaso arrestato a Bagnoli

Napoli. Stamattina gli agenti del Commissariato Bagnoli, durante il...

Attacco hacker all’Agenzia ambiente della Campania “Dati non compromessi”

Attacco hacker all’Arpac, l’Agenzia Regionale Protezione Ambientale Campania: e’...

Rione Alto, ruba tavole da ponteggio: arrestato

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Arenella, durante il...

Napoli, scarico merci selvaggio al Corso Vittorio Emanuele. Scompare la fermata del bus

Napoli. “Non bastava la sosta selvaggia, adesso anche lo...