Napoli, 240 persone controllate nella zona orientale: recuperati oltre 100 proiettili

Napoli. Presidiati i quartieri orientali della città. Centinaia di persone controllate e decine di contravvenzioni. Continua il contrasto ai reati predatori e alle violazioni al codice della strada. “due ruote” sempre nel mirino.
 
Senza sosta l’attività di controllo del territorio dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli. Nel mirino i quartieri orientali di Barra, Ponticelli e San Giovanni a Teduccio.I Carabinieri della Compagnia di Napoli Poggioreale insieme ai militari del Reggimento Campania hanno controllato oltre 240 persone – 60 già note alle forze dell’ordine – e 105 i veicoli. Molte le contravvenzioni notificate, la maggior parte delle quali agli sprovveduti “centauri” senza casco e a coloro i quali non avevano copertura assicurativa. oltre 14mila euro le sanzioni applicate: 2 i veicoli sequestrati e affidati alle depositerie giudiziarie. 5 le persone denunciate.
Un 55enne del quartiere di Poggioreale è stato denunciato poiché sorpreso in Piazza Arabia a svolgere attività di parcheggiatore abusivo. Un 59enne e un 31enne, invece, sono stati denunciati poiché sorpresi alla guida dei propri veicoli senza patente di guida (mai conseguita). Controlli estesi anche nel quartiere San Giovanni a Teduccio . Due giovani, entrambi 18enni del posto già noti alle forze dell’ordine, hanno insultato i militari perché insofferenti ai controlli e sono stati denunciati per oltraggio a Pubblico Ufficiale. In un sottoscala di un condominio in IV traversa via Villa Bisignano 52, i militari hanno rinvenuto e sequestrato 109 proiettili per pistola e fucile, di vario calibro. Erano nascosti in un vano ricavato in una parete. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni
Completa la lettura di Napoli, 240 persone controllate nella zona orientale: recuperati oltre 100 proiettili
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Manca l’acqua a Capri, in crisi bar e ristoranti

Capri. Un guasto alla rete idrica ha fatto mancare...

Trenitalia, i “servizi Link” per le mete turistiche della Campania

Sara’ piu’ “comodo e conveniente” questa estate raggiungere i...

Vico Equense, raccolta firme per riaprire il pronto soccorso dell’ospedale

Vico Equense. “La chiusura del pronto soccorso dell’ospedale De...

Gori blocca le tariffe acqua fino al 2032 in 76 comuni di Napoli e Salerno

Fino al 2032 non ci saranno aumenti in bolletta...