Seguici sui Social

Cronaca Nera

Omicidio della Faida di Secondigliano: assolto il ras Antonio Bastone

Pubblicato

il

antonio bastone

antonio bastoneLa Corte di Assise di Napoli – III Sezione – all’esito di una lunga camera di consiglio ha assolto, questo pomeriggio, Antonio Bastone dall’accusa di essere il mandante dell’omicidio di Tripicchio Rosario, commesso a Giugliano il 5 gennaio del 2012.
L’omicidio, secondo l’accusa, rientrava nella faida di Secondigliano per la conquista delle piazze di spaccio del Lotto G.
Antonio Bastone, considerato esponente di spicco del cartello Abbinante oltre Ad essere stato assolto dall’accusa di essere il mandante dell’omicidio di Tripicchio è stato assolto anche dal tentato omicidio di Ciro Barretta (luogotenente del Lotto G appartenente al gruppo della Vanella Grassi) vicenda rispetto alla quale è stata condannata Anna Ursillo  alla pena di anni 10 di reclusione.
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Camorra: 8 arresti per gli omicidi della seconda faida di Scampia
Soddisfazione per i legali del Bastone (avvocati Saverio Senese e Fabio Segreti) che, dopo un lungo processo, si sono visto accogliere la tesi difensiva relativa relativa alla inattendibilità dei numerosi collaboratori di giustizia che accusavano il Bastone.
Completa la lettura di Omicidio della Faida di Secondigliano: assolto il ras Antonio Bastone
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte

Pubblicità