Un commissario per la Fondovalle Calore: l’opera incompiuta da 20 anni

0
20
Un commissario per la Fondovalle Calore: l’opera incompiuta da 20 anni

 Un commissario per la Fondovalle Calore: l’opera incompiuta da 20 anni
Un commissario per la Fondovalle Calore. Lo ha annunciato il Viceministro Giancarlo Cancelleri, sul territorio per accompagnare i candidati del Movimento 5 Stelle alle prossime elezioni regionali ed effettuare un sopralluogo all’aeroporto Salerno – Costa d’Amalfi. Presente anche Michele Cammarano, consigliere regionale uscente, che aveva chiesto al Ministero di commissariare la Regione per quanto concerne la Fondovalle Calore, vista “la gestione inconcludente dell’opera infrastrutturale”.
La strada ha alle spalle una storia di oltre 20 anni. Un progetto che affonda le sue radici in un passato lontano e che, a distanza di decenni, è ancora lontana dal raggiungimento del traguardo e dalla conclusione dei lavori.
Eppure l’arteria sarebbe fondamentale per reinserire le aree interne nei flussi economici e commerciali, permettendone il collegamento con le aree urbanizzate attraverso la strada ad elevato scorrimento, creando così quella velocità e quel dinamismo in grado di contrastare ed evitare il tasso di migrazione dai bacini demografici più profondi del Cilento che si stanno spopolando a fronte della sensazione di abbandono e di isolamento.

Completa la lettura di Un commissario per la Fondovalle Calore: l’opera incompiuta da 20 anni
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte

Comments are closed.