Napoli, bidello misura temperatura con la mano, la scuola si dissocia

bidello temperatura

Napoli. Bidello misura temperatura con la mano, la scuola si dissocia. Borrelli e Simioli: “Non basta indignarsi, questo personaggio va sanzionato duramente”
“Era diventato virale il video del bidello che, all’esterno di una scuola, misurava la temperatura agli alunni con la mano. Un gesto scellerato e pericolosissimo con una pandemia in corso. Nelle ultime ore la dirigenza scolastica di quell’istituto, il liceo artistico Caravaggio di San Gennaro Vesuviano, si è dissociato dall’iniziativa del bidello definendola autoreferenziale in un’intervista radio a La Radiazza. Bene, siamo contenti che almeno la scuola prenda le distanze da questo gesto, c’è però da dire che chi doveva vigilare non l’ha evidentemente fatto, permettendo ad un bidello di prendere un’iniziativa potenzialmente disastrosa e pericolosa per tutto l’istituto. Non basta indignarsi, chiediamo che questa persona paghi per il suo terribile errore e venga sanzionato duramente”. Lo hanno detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde e Gianni Simioli, conduttore radiofonico.
Completa la lettura di Napoli, bidello misura temperatura con la mano, la scuola si dissocia
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte

Comments are closed.