Frattamaggiore, colpo ai narcos: sequestrati 500 chilogrammi di cocaina.IL VIDEO

Frattamaggiore. Carabinieri infliggono un duro colpo alla criminalità organizzata. 500 chili di cocaina sequestrati

Duro colpo da parte dei Carabinieri della Compagnia di Giugliano in Campania al traffico di droga e alla criminalità organizzata in un contesto sociale dove l’attenzione è sempre alta. A Frattamaggiore i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato 500 chili di cocaina purissima.

La droga è stata rinvenuta in un capannone della periferia del comune napoletano, su cui sono in corso indagini.

La cocaina, che avrebbe fruttato oltre 50 milioni di euro nella vendita al dettaglio, era nascosta in 20 cartoni contenenti diverse confezioni solitamente utilizzate per la frutta.

A Frattamaggiore e nei comuni limitrofi, recentemente teatro di importanti arresti da parte dei Carabinieri di Giugliano nell’ambito di operazioni coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, sono in corso indagini sulla provenienza della sostanza stupefacente per individuare i relativi responsabili. Le indagini sono dirette dalla Procura distrettuale di Napoli.

Frattamaggiore, colpo ai narcos: sequestrati 500 chilogrammi di cocaina.IL VIDEO di Giuseppe Del Gaudio / Cronache della Campania

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, insultarono inviata Rai de I Fatti Vostri: riprende il processo per tre giovani accusati

La giornalista Rai,  Claudia Marra, inviata dei I Fatti Vostri.stava seguendo il caso dei tre napoletani scomparsi in Messico Napoli, insultarono inviata Rai de I Fatti Vostri: riprende il processo per tre giovani accusati di Redazione / Cronache della Campania

Marcianise, insegnante travolta dal treno: indagato il marito

Colpo di scena per la morte di Raffaella Maietta, il marito Luigi Di Fuccia, è indagato per il reato di maltrattamenti in famiglia in danno della donna Marcianise, insegnante travolta dal treno: indagato il marito di Redazione Cronache / Cronache della Campania

Giovani uccisi ad Ercolano, la mamma di Giuseppe: “Perdono? Lo chieda a Dio”

Parla Immacolata Esposito, la madre di Giuseppe Fusella ucciso con l'amico Tullio Pagliaro a colpi di pistola a Ercolano la notte tra il 28 e 29 ottobre 2021, Giovani uccisi ad Ercolano, la mamma di Giuseppe: “Perdono? Lo chieda a Dio” di Redazione Cronache / Cronache della Campania

Pompei operazione antidroga: sequestrato un chilo di stupefacente e munizioni

Controlli in uno stabile in via Grotta II: recuperati...