Seguici sui Social

Cronaca Giudiziaria

Napoli, ai domiciliari funzionario e assistente giudiziario del Tribunale

Pubblicato

il

Napoli. Un funzionario giudiziario e di un assistente giudiziario, entrambi in servizio presso la Corte d’Appello di Napoli sono stati posti agli arresti domiciliari per i reati di corruzione e truffa.

L’ attività investigativa è stata coordinata dalla Sezione Seconda della Procura della Repubblica di Napoli, il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli.

Il funzionario giudiziario è accusato di soppressione e distruzione di atti veri, corruzione, peculato, accesso abusivo ad un sistema informatico e truffa in danno dell’Amministrazione.

Pubblicità

Mentre l’assistente giudiziario è accusato di corruzione, accesso abusivo ad un sistema informatico e truffa in danno dell’Amministrazione, il secondo.

Napoli, ai domiciliari funzionario e assistente giudiziario del Tribunale di Giuseppe Del Gaudio / Cronache della Campania

Pubblicità

Pubblicità