Camorra, arrestato il boss latitante della faida di Pianura

Camorra, arrestato a Marano, Antonio Carillo, il boss latitante della faida di Pianura.

La Squadra Mobile e il commissariato San Paolo hanno arrestato a Marano, in provincia di Napoli, Antonio Carillo, 31 anni, ritenuto dagli inquirenti elemento di vertice dell’omonimo clan.

Il 31enne era sfuggito a un blitz scattato nel quartiere Pianura del capoluogo, lo scorso 14 luglio. Gli investigatori da allora tenevano sotto controllo amici e parenti del fuggitivo. I poliziotti lo hanno identificato e bloccato in un’abitazione: lui non ha opposto resistenza e non era armato.

Il 14 luglio, nel quartiere periferico di Napoli, la Squadra Mobile, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia, ha notificato due distinte ordinanze a indagati ritenuti legati al gruppo malavitoso guidato da Carillo, nipote dell’ex boss oggi “pentito” Pasquale Pesce, e un’altra nei confronti di elementi ritenuti appartenente al clan Calone-Marsicano-Esposito, rivale di Carillo.

Camorra, arrestato il boss latitante della faida di Pianura di Redazione / Cronache della Campania

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Ladri in azione su Asse mediano, automobilisti imbottigliati nel traffico minacciati con pistola e derubati

Scene da Far West sull'Asse mediano: Due episodi in...

Napoli, riaperta al traffico la Galleria della Vittoria

Dopo stop per incidente di stamane, in serata è...

Alto impatto a Pompei: 79 persone identificate

Operazione della polizia per le strade del centro di...

Pomigliano, al via i lavori di messa in sicurezza e sistemazione della pista ciclabile

Il sindaco di Pomigliano, Gianluca Del Mastro annuncia i...
Generated by Feedzy