Investita sul Lungomare, il video aggrava la posizione dell’indagato

Elvira Zaibra, 34 anni, tornava dal lavoro quando e’ stata travolta e uccisa da una moto sul lungomare di Napoli, in via Caracciolo, domenica notte. Una telecamera ha ripreso la […]
Elvira Zaibra, 34 anni, tornava dal lavoro quando e’ stata travolta e uccisa da una moto sul lungomare di Napoli, in via Caracciolo, domenica notte. Una telecamera ha ripreso la scena e il video e’ stato acquisito dalla Procura di Napoli che indaga per omicidio stradale.Nelle immagini si vede la moto che l’ha centrata e poi trascinata correre almeno a cento chilometri orari, impennando. La ruota anteriore l’ha colpita alla testa e per lei, nonostante i soccorsi immediati, non c’e’ stato nulla da fare.E’ morta al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo. Il centauro e’ ricoverato con diverse fratture e non e’ in pericolo di vita. Non ha mai conseguito la patente e questo video peggiora la sua situazione. Otto mesi fa il fratello di Elvira e’ morto in circostanze simili: travolto da un’auto pirata nel quartiere napoletano di Pianura.
Alle 11 di domani, nei pressi del luogo dove Elvira ha trovato la morte, e’ in programma una manifestazione a cui prenderanno parte i familiari della vittima ma anche commercianti, cittadini ed esponenti politici.

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

A Napoli indagati i parenti di Samuele: aggredirono un poliziotto al funerale

L'aggressione a un agente della Polizia di Stato che...

 A Napoli coppia di anziani a rischio sgombero, appello all’Asl Napoli

La coppia di anziani a rischio sgombero si difende:...

A Casamarciano incendiato escavatore di una ditta di calcestruzzo 

L'episodio nella notte a Casamarciano: le fiamme hanno distrutto...

Auto rubata a Saviano: denunciato 58enne di san Vitaliano

Denunciato un 58enne trovato a San Vitaliano sull'auto rubata...