Napoli, la mamma di Giogiò: “Alla Meloni ho chiesto ergastolo anche ai minorenni”

“Sono molto soddisfatta. La presidente del Consiglio Meloni è stato molto disponibile, amorevole. Di fronte a un crimine così efferato è consapevole che bisogna fare qualcosa di importante a livello normativo”.
“Chi commette un crimine così orrendo, chi uccide un giovane non è più una persona, è un demone. Deve provare lo stesso dolore che ha inferto alle sue vittime e ai familiari”.
Daniela Di Maggio, la mamma di Giogiò ucciso a Napoli, è uscita dall’incontro di Palazzo Chigi spiegando ai giornalisti che l’attendevano che “è andato benissimo. Ho riproposto la necessità che sia dato l’ergastolo a chi compie un delitto del genere, anche se ha 17 anni. E le mie parole sono state ascoltate con attenzione”.
Ci sarà una medaglia al valor civile alla memoria di…

Cronache della Campania

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli: processo all’ex Garante dei detenuti Pietro Ioia, concessione attenuanti generiche

Confermate le accuse di corruzione e cessione di stupefacenti La...

Ex killer pentito arrestato a Roma, chiuse indagini sull’omicidio di Siani.

Arrestato ex killer e camorrista pentito a Roma Salvatore Migliorino,...

Chiesti sei ergastoli per i boss dell’organizzazione criminale di Gomorra per otto omicidi commessi.

Processo contro i boss della seconda faida di Scampia Nel...

Scimmia e violenze in carcere: la mia testimonianza contro gli abusi

Violenze nel carcere: le testimonianze al maxi-processo Proseguono le testimonianze...