Napoli, sparatoria in piazza Sanità: 20enne ferito al braccio

Si torna a sparare in piazza Sanità a Napoli come in quella maledetta notte del 6 settembre 2005 in cui rimase ucciso l’innocente Genny Cesarano.
La notte scorsa invece è stato colpito al braccio un ragazzo di 20 anni. E’ stato solo un caso che non c’è stata una nuova tragedia come quella sera di otto anni fa.
La notizia è stata diffusa da Fabio Greco e Ciro Guida, rispettivamente presidente e vice della Terza Municipalità Stella San Carlo Arena.
“C’è bisogno di intervenire con urgenza, stiamo chiedendo da molti giorni con note scritte un tavolo in prefettura come Municipalità 3 Stella San Carlo All’Arena perché siamo sentinelle nel Quartiere”, spiegano in una nota.
E poi aggiungono: “Abbiamo bisogno di essere ascoltati, non possiamo più aspettare, c’è…

Cronache della Campania

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli: processo all’ex Garante dei detenuti Pietro Ioia, concessione attenuanti generiche

Confermate le accuse di corruzione e cessione di stupefacenti La...

Ex killer pentito arrestato a Roma, chiuse indagini sull’omicidio di Siani.

Arrestato ex killer e camorrista pentito a Roma Salvatore Migliorino,...

Chiesti sei ergastoli per i boss dell’organizzazione criminale di Gomorra per otto omicidi commessi.

Processo contro i boss della seconda faida di Scampia Nel...

Scimmia e violenze in carcere: la mia testimonianza contro gli abusi

Violenze nel carcere: le testimonianze al maxi-processo Proseguono le testimonianze...