Poliziotto napoletano in coma: si è lanciato dal secondo piano per inseguire un detenuto in fuga

Ha 28 anni, è nato a Napoli, e si chiama Carmine De Rosa, l’agente finito in coma nel tentativo di sventare l’evasione di un detenuto dall’ospedale San Paolo di Milano. Anche suo fratello è un poliziotto penitenziario e presta servizio a Verona.
E’ fuggito dalla finestra di un bagno il detenuto evaso dall’ospedale San Paolo di Milano. Quando i poliziotti che lo piantonavano – sembra che fossero due- si sono resi conto che si era chiuso dentro hanno forzato la porta. A quel punto l’agente Carmine De Rosa ha scavalcato la finestra, poi è precipitato per una decina di metri.
A quanto rende noto di Giacomo, Mordjane Nazim, detenuto di origine marocchina, era arrivato ieri sera nella struttura sanitaria dopo essere rimasto ferito in una lite con alcuni compagni di…

Cronache della Campania

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli: inaugurato museo tradizione enogastronomica campana

Napoli: inaugurato museo della tradizione enogastronomica campana Napoli vanta...

Detenuti di Salerno protestano per mancanza di acqua calda in carcere: potenziale rivolta evitata

I detenuti del carcere di Salerno hanno recentemente...

600 nuovi infermieri giurano a Napoli: un grande passo per la sanità

Napoli: 600 nuovi infermieri giurano, un passo avanti...