Omicidio a Calvizzano: uomo ucciso dentro al bar

CronachedellaCampania.it

Un uomo è stato ucciso in un bar di Calvizzano, in provincia di Napoli. L’omicidio è avvenuto in via Pietro Nenni. Sul fatto indagano i carabinieri. L’uomo si chiama Ferdinando Pecchia, ha 39 anni ed è padre di tre figli. Pecchia faceva l’idraulico ed era incensurato. Stava giocando ad una slot machine Ferdinando Pecchia. Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri, una persona è entrata all’interno del locale ed ha sparato contro Pecchia almeno quattro colpi di arma da fuoco. L’uomo è morto all’ istante. E’ verosimile che al momento dell’agguato ci potessero essere anche altre persone all’interno del bar. La modalità è quella di un agguato ma la vittima, Ferdinando Pecchia, quarantenne, al momento risulta incensurato. E’ per questo che gli inquirenti non escludono alcuna ipotesi: eventuali collegamenti con la criminalità organizzata ma anche fatti relativi alla vita privata. Probabilmente al momento dell’agguato erano presenti nel bar, dove Pecchia stava giocando ad una slot machine, anche altre persone: probabili testimoni che potrebbero far luce sull’ agguato.

Omicidio a Calvizzano: uomo ucciso dentro al bar
Copyright@2016 CronachedellaCampania.it

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

scarcerato il genero del boss

Castellammare. E’ tornato in libertà il genero del boss...

arrestati 2 affiliati al clan Partenio

Camorra, i Carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale...

Napoli, ferito a colpi di pistola in via Lavinaio: “Volevano rapinarmi”

Napoli, un 38 enne con precedenti penali è stato...

Festa della mozzarella, presentazione della 44esima edizione al Caffè Gambrinus

“Festa della mozzarella”, presentazione della 44esima edizione al Caffè...