“Se parlo io, devo fuggire in Germania”, il timore di uno degli imprenditori vinicoli vittime del racket

Data:

“Se parlo poi sono costretto a fuggire in Germania”: è una delle dichiarazioni rese dalle vittime delle estorsioni ai carabinieri nell’ambito dell’inchiesta della Procura della Repubblica di Benevento che ha portato all’arresto di cinque persone nel Sannio. In manette sono finiti Annibale Zotti, 66 anni, il figlio Antonio, 40 anni, Raffaele Cavaiuolo, 57 anni, tutti […]

Continua la lettura di “Se parlo io, devo fuggire in Germania”, il timore di uno degli imprenditori vinicoli vittime del racket
Copyright@2016 CronachedellaCampania.it

CONDIVIDI :

Più letti

TI POTREBBE INTERESSARE
LEGGI

Morte di Emanuele Melillo: 6 indagati

morte di emanuele melillo

La Procura di Napoli ha disposto l'incidente probatorio per la morte di Emanuele Melillo, il 32enne autista napoletano morto in un incidente stradale a #Capri

Morte di Emanuele Melillo: 6 indagati di Rosaria Federico / Cronache della Campania

Processo Isochimica: 4 condanne a 10 anni e 22 assoluzioni

processo isochimica

Processo Isochimica: condannati a 10 anni di carcere il responsabile della sicurezza di #Isochimica, #VincenzoIzzo, e il suo vice, Pasquale De Luca; Aldo Serio e Giovanni Notarangelo, funzionari di Ferrovie dello Stato.

Processo Isochimica: 4 condanne a 10 anni e 22 assoluzioni di Gustavo Gentile / Cronache della Campania

Omicidio Genny Cesarano: il killer fu Gianluca Annunziata

Potrebbe essere stato  Gianluca Annunziata, 31 anni, l’ultimo dei...

Processo Isochimica, oggi dopo 30 anni arriva la sentenza

processo isochimicaprocesso isochimica

#ProcessoIsochimica, oggi dopo 30 anni arriva la #sentenza. Il fallimento dichiarato dal tribunale di Avellino risale al 1990

Processo Isochimica, oggi dopo 30 anni arriva la sentenza di Gustavo Gentile / Cronache della Campania