Armi a Iran e Libia: i coniugi di San Giorgio a Cremano patteggiano la pena

Hanno patteggiato la pena, davanti alla undicesima sezione penale del Tribunale di Napoli presieduta da Beatrice Sasso, i coniugi di San Giorgio a Cremano accusati di traffico internazionale di armi con l’Iran e alcune fazioni libiche. Con il consenso del pm della Dda Gloria Sanseverino, Mario Di Leva, 69 anni, commerciante di armi che ha […]

Continua la lettura di Armi a Iran e Libia: i coniugi di San Giorgio a Cremano patteggiano la pena
Copyright@2017 CronachedellaCampania.it

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Follia Ultras, scontri tra tifosi di Ischia e Savoia: auto tenta di investire i rivali. Il video

Violenti scontri allo stadio ‘Piccolo’ di Cercola tifosi dell'Ischia...

Napoli, spaccia nei giardinetti di piazza Garibaldi: arrestato

I Falchi della Squadra Mobile di Napoli hanno catturato...

Maltempo a Capri, forti disagi a Marina Grande per le partenze

Centinaia di passeggeri bloccati ai botteghini delle biglietterie sin...

Nola, ruba al centro commerciale Vulcano Buono: denunciato

Protagonista un 32enne romeno, bloccato da una guardia giurata...