‘Mazinga’ il carabiniere infedele di Torre Annunziata condannato per un proiettile illegale

Torre Annunziata. E’ stato condannato a un anno e un mese di carcere l’ex carabiniere lo scorso anno per i suoi legami con i clan dell’area vesuviana. Sandro Acunzo,, detto ‘mazinga’, ha affrontato il processo per un proiettile trovato nella sua abitazione durante una perquisizione fatta da colleghi nella sua abitazione. Acunzo, sul quale pende un processo per associazione per delinquere era in servizio negli anni ’90 presso il Nucleo operativo del Comando Guppo di Torre Annunziata.  (sospeso dal servizio) Sandro Acunzo, detto “mazinga” quando era in servizio al nucleo operativo di Torre annunziata. I giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Torre Annunziata gli hanno comminato la pena di un anno e mese di reclusione, pena sospesa, per detenzione di munizioni. L’ex appuntato, detenuto agli arresti domiciliari, per un’ordinanza emessa dal Gip del tribunale di Napoli su richiesta della Dda perchè ritenuto uno dei carabinieri ‘infedeli’ che avrebbe agevolato il boss Franco Casillo, alias ‘a vurzella, di Boscoreale nell’associazione criminale guidata dal ras e finalizzata al traffico di stupefacenti e al riciclaggio di danaro. A carico di Acunzo pensanti accuse promosse dalla Dda di Napoli che ha chiuso le indagini ed ha presentato una richiesta di rinvio a giudizio che sarà discussa nei prossimi mesi. Secondo il pm Raffaello Falcone l’ex appuntato tra il 2008 e il 2010 avrebbe coadiuvato Casillo nei suoi affari e in cambio di soldi e regali. Nell’inchiesta che ha coinvolto pesantemente Acunzo sono imputati anche altri militari in servizio al Comando di Torre Annunziata, oltre al boss Casillo e ai suoi fiancheggiatori. Su Acunzo pende una richiesta di arresto in carcere dopo che il Riesame ha accolto l’appello del pm avverso l’ordinanza del Gip che aveva applicato nei suoi confronti la misura più lieve degli arresti domiciliari. 

Leggi ‘Mazinga’ il carabiniere infedele di Torre Annunziata condannato per un proiettile illegale su Cronache della Campania

Copyright@2017 CronachedellaCampania.it

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, insultarono inviata Rai de I Fatti Vostri: riprende il processo per tre giovani accusati

La giornalista Rai,  Claudia Marra, inviata dei I Fatti Vostri.stava seguendo il caso dei tre napoletani scomparsi in Messico Napoli, insultarono inviata Rai de I Fatti Vostri: riprende il processo per tre giovani accusati di Redazione / Cronache della Campania

Marcianise, insegnante travolta dal treno: indagato il marito

Colpo di scena per la morte di Raffaella Maietta, il marito Luigi Di Fuccia, è indagato per il reato di maltrattamenti in famiglia in danno della donna Marcianise, insegnante travolta dal treno: indagato il marito di Redazione Cronache / Cronache della Campania

Giovani uccisi ad Ercolano, la mamma di Giuseppe: “Perdono? Lo chieda a Dio”

Parla Immacolata Esposito, la madre di Giuseppe Fusella ucciso con l'amico Tullio Pagliaro a colpi di pistola a Ercolano la notte tra il 28 e 29 ottobre 2021, Giovani uccisi ad Ercolano, la mamma di Giuseppe: “Perdono? Lo chieda a Dio” di Redazione Cronache / Cronache della Campania

Pompei operazione antidroga: sequestrato un chilo di stupefacente e munizioni

Controlli in uno stabile in via Grotta II: recuperati...