Napoli, spari contro un’agenzia di pompe funebri

Si torna a sparare nella periferia Nord di Napoli. I signori del racket ancora in azione. Tre colpi d’arma da fuoco sono stati esplosi la scorsa notte contro la vetrina di un’agenzia di onoranze funebri a Chiaiano. Il titolare dell’agenzia  all’apertura di stamane si è accorto dell’attentato e ha chiamato la polizia. Gli agenti arrivati sul posto hanno rinvenuto tre punte di proiettile. Indagini in corso. Il titolare dell’agenzia di pompe funebri ha dichiarato di non aver subito mai minacce o pressioni.

Leggi Napoli, spari contro un’agenzia di pompe funebri su Cronache della Campania

Copyright@2017 CronachedellaCampania.it

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, insultarono inviata Rai de I Fatti Vostri: riprende il processo per tre giovani accusati

La giornalista Rai,  Claudia Marra, inviata dei I Fatti Vostri.stava seguendo il caso dei tre napoletani scomparsi in Messico Napoli, insultarono inviata Rai de I Fatti Vostri: riprende il processo per tre giovani accusati di Redazione / Cronache della Campania

Marcianise, insegnante travolta dal treno: indagato il marito

Colpo di scena per la morte di Raffaella Maietta, il marito Luigi Di Fuccia, è indagato per il reato di maltrattamenti in famiglia in danno della donna Marcianise, insegnante travolta dal treno: indagato il marito di Redazione Cronache / Cronache della Campania

Giovani uccisi ad Ercolano, la mamma di Giuseppe: “Perdono? Lo chieda a Dio”

Parla Immacolata Esposito, la madre di Giuseppe Fusella ucciso con l'amico Tullio Pagliaro a colpi di pistola a Ercolano la notte tra il 28 e 29 ottobre 2021, Giovani uccisi ad Ercolano, la mamma di Giuseppe: “Perdono? Lo chieda a Dio” di Redazione Cronache / Cronache della Campania

Pompei operazione antidroga: sequestrato un chilo di stupefacente e munizioni

Controlli in uno stabile in via Grotta II: recuperati...