Camorra, il boss va in ospedale per farsi curare: arrestato perché deve scontare quasi 7 anni di carcere

Data:

Aveva scelto l’ospedale “Moscati” di Avellino per farsi medicare una costola incrinata in seguito ad un tamponamento stradale. Ma la sua auto di grossa cilindrata ha destato l’attenzione degli agenti della Sezione Volanti della Questura del capoluogo irpino, che dopo aver identificato le altre persone che attendevano a bordo, tutte con precedenti penali, lo hanno rintracciato e arrestato.
Si tratta di Antonio Lago, 40 anni, figlio di Giorgio e nipote di Pietro Lago, entrambi in carcere, considerati i boss dell’omonimo clan operante a Pianura , sul cui capo pendeva una condanna a 6 anni e 8 mesi di reclusione per rapina ed estorsione aggravata dal metodo mafioso.
Il provvedimento della Procura generale della Corte d’Appello di Napoli era diventato esecutivo nella giornata di ieri. Antonio Lago, dopo l’arresto dei suoi familiari, aveva preso le redini del clan camorristico operante nell’hinterland napoletano soprattutto nel settore delle estorsioni, dei “cavalli” di ritorno e dei furti in appartamento. Lago e’ stato trasferito nel carcere avellinese di Bellizzi dove scontera’ la pena.

Copyright@2017 CronachedellaCampania.it

CONDIVIDI :

Più letti

TI POTREBBE INTERESSARE
LEGGI

Omicidio Genny Cesarano: il killer fu Gianluca Annunziata

Potrebbe essere stato  Gianluca Annunziata, 31 anni, l’ultimo dei...

Processo Isochimica, oggi dopo 30 anni arriva la sentenza

processo isochimicaprocesso isochimica

#ProcessoIsochimica, oggi dopo 30 anni arriva la #sentenza. Il fallimento dichiarato dal tribunale di Avellino risale al 1990

Processo Isochimica, oggi dopo 30 anni arriva la sentenza di Gustavo Gentile / Cronache della Campania

Spari alla Pastrengo e devastazione al Pellegrini: condannati familiari e amici di Ugo Russo

ugo russo condannati familiariugo russo condannati familiari

Il Tribunale di Napoli ha inflitto condanne complessive per oltre 30 anni di carcere per familiari e amici di Ugo Russo, il baby rapinatore dei Quartieri ucciso nel corso di un conflitto a fuoco con i carabinieri

Spari alla Pastrengo e devastazione al Pellegrini: condannati familiari e amici di Ugo Russo di Redazione Cronache / Cronache della Campania

Camorra, arrestato a Ponticelli elemento di spicco del clan De Martino

Camorra, i carabinieri arrestano a Ponticelli un elemento di...