Napoli, è un rapinatore l’uomo accoltellato nella notte in piazza del Gesù

Si chiama Vincenzo Ferrara e ha un precedente per rapina l’uomo di 30 anni, accoltellato alla gola intorno alle 4,30 di questa mattina a Napoli.
Il fatto e’ accaduto in piazza del Gesu’; con lui un 23enne incensurato pure ferito leggermente che alla polizia ha raccontato di un’aggressione compiuta da tre persone che i due feriti non conoscevano e della quale non ha saputo spiegare l’origine. Il trentenne e’ in pericolo di vita ricoverato all’ospedale Pellegrini.
Anche il 23enne ferito ha una prognosi di guarigione seria, 30 giorni. Dal suo racconto, la polizia ha appreso che l’aggressione si sarebbe consumata in Calata Trinita’ Maggiore, poco distante da piazza del Gesu’.
Tre persone, arrivate a bordo di un’auto, avrebbero avvicinato i due e li avrebbero accoltellati per poi scappare. Il 23enne non ha precedenti, diversamente dall’uomo in fin di vita ricoverato al Pellegrini. E’ stato picchiato con violenza, riportando diverse fratture e traumi contusivi anche al volto, mentre il 35enne e’ stato aggredito con un coltello.
Gli aggressori sono arrivati in un’auto scura. I due sono stati soccorsi e trasportati in ospedale da un passante.

Copyright@2017 CronachedellaCampania.it

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, insultarono inviata Rai de I Fatti Vostri: riprende il processo per tre giovani accusati

La giornalista Rai,  Claudia Marra, inviata dei I Fatti Vostri.stava seguendo il caso dei tre napoletani scomparsi in Messico Napoli, insultarono inviata Rai de I Fatti Vostri: riprende il processo per tre giovani accusati di Redazione / Cronache della Campania

Marcianise, insegnante travolta dal treno: indagato il marito

Colpo di scena per la morte di Raffaella Maietta, il marito Luigi Di Fuccia, è indagato per il reato di maltrattamenti in famiglia in danno della donna Marcianise, insegnante travolta dal treno: indagato il marito di Redazione Cronache / Cronache della Campania

Giovani uccisi ad Ercolano, la mamma di Giuseppe: “Perdono? Lo chieda a Dio”

Parla Immacolata Esposito, la madre di Giuseppe Fusella ucciso con l'amico Tullio Pagliaro a colpi di pistola a Ercolano la notte tra il 28 e 29 ottobre 2021, Giovani uccisi ad Ercolano, la mamma di Giuseppe: “Perdono? Lo chieda a Dio” di Redazione Cronache / Cronache della Campania

Pompei operazione antidroga: sequestrato un chilo di stupefacente e munizioni

Controlli in uno stabile in via Grotta II: recuperati...