Napoli, centrale di spaccio di cocaina smantellata nel cuore di Forcella: presi in tre

Napoli. Ieri pomeriggio, gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato hanno arrestato i fratelli Gianluca e Valentina Saulino rispettivamente di 42 e 37 anni, già noti alle forze dell’ordine, e il 26enne Gaetano Verde per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Presso l’abitazione della donna di Vico Candelari nel cuore di Forcella, dove i tre si trovavano, sono state rinvenute, nascoste nel bagno, 46 bustine di cocaina del peso di 8.08 grammi, 17 bustine di eroina del peso di 4 grammi e la somma di 357 euro .
La perquisizione è stata estesa anche allo sgabuzzino esterno, di proprietà del 42enne, dove sono stati rinvenuti circa 21 grammi di cocaina e 116 di eroina.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Manca l’acqua a Capri, in crisi bar e ristoranti

Capri. Un guasto alla rete idrica ha fatto mancare...

Trenitalia, i “servizi Link” per le mete turistiche della Campania

Sara’ piu’ “comodo e conveniente” questa estate raggiungere i...

Vico Equense, raccolta firme per riaprire il pronto soccorso dell’ospedale

Vico Equense. “La chiusura del pronto soccorso dell’ospedale De...

Gori blocca le tariffe acqua fino al 2032 in 76 comuni di Napoli e Salerno

Fino al 2032 non ci saranno aumenti in bolletta...