Napoli, lancia oggetti contro il cameriere di un bar in piazza Garibaldi: arrestata cittadina rumena

Napoli. Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato per resistenza, oltraggio e lesioni a Pubblico Ufficiale Valerica Vlaic, cittadina rumena di 42 anni con precedenti di polizia.Ieri sera nella zona pedonale di Piazza Garibaldi i poliziotti, impegnati in un servizio congiunto di controllo del territorio con i militari dell’Esercito Italiano, hanno visto la donna che inveiva e lanciava oggetti contro un cameriere ed un cliente di un bar. Nonostante l’invito ad interrompere tale comportamento, la 42enne ha colpito con calci e pugni anche gli agenti che sono stati costretti ad utilizzare lo spray in dotazione per bloccarla.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, evaso arrestato a Bagnoli

Napoli. Stamattina gli agenti del Commissariato Bagnoli, durante il...

Attacco hacker all’Agenzia ambiente della Campania “Dati non compromessi”

Attacco hacker all’Arpac, l’Agenzia Regionale Protezione Ambientale Campania: e’...

Rione Alto, ruba tavole da ponteggio: arrestato

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Arenella, durante il...

Napoli, scarico merci selvaggio al Corso Vittorio Emanuele. Scompare la fermata del bus

Napoli. “Non bastava la sosta selvaggia, adesso anche lo...