Napoli, sequestro beni per 100 mila euro a tre pregiudicati

Napoli. Anticrimine della Questura di Napoli, in seguito a complesse attività d’indagine tese all’aggressione dei patrimoni illecitamente acquisiti, hanno dato esecuzione a tre decreti di sequestro di beni emessi dal Tribunale di Napoli –Sezione Misure di Prevenzione.
È stato sequestrato un appartamento in vico Giganti ai Tribunali acquistato in assenza di disponibilità economiche lecite da M.A., 45enne napoletana contigua al clan “Giuliano” e attualmente sottoposta al regime della detenzione domiciliare in seguito ad una condanna del settembre 2011 ad una pena di 13 anni e quattro mesi per aver partecipato ad un’associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti operante nella zona del centro storico di Napoli.
Inoltre, è stata sequestrata un’autovettura Fiat 500 a F.R., napoletano 36enne attualmente detenuto in seguito a condanna emessa nel dicembre dello scorso anno ad una pena di 8 anni e 4 mesi per associazione di tipo mafioso in quanto ritenuto appartenente al clan “De Micco”, operante nel quartiere Ponticelli.
Sono stati, infine, sequestrati un rapporto finanziario ed una somma di denaro nei confronti di A.R., 37enne napoletano con precedenti per reati contro il patrimonio, e della consorte. Il valore complessivo dei beni sottoposti a sequestro ammonta a circa 100mila euro.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Brusciano, sorpreso a spacciare in strada: arrestato 23enne

Era arrivato da Castel Volturno fino a Brusciano con...

Sequestrati 250mila articoli falsi tra Napoli e provincia: 9 denunciati

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli,...

Turista con lo scooter negli Scavi di Pompei: denunciato

Turista con lo scooter negli Scavi di Pompei: denunciato. Era...

Manca l’acqua a Capri, in crisi bar e ristoranti

Capri. Un guasto alla rete idrica ha fatto mancare...