Restringimento di carreggiata del viadotto Capodichino della tangenziale di Napoli, traffico in città e disagi per gli automobilisti

“Continuano per i napoletani i disagi legati ai restringimenti di carreggiata lungo il viadotto Capodichino della tangenziale di Napoli dovuti alle verifiche strutturali del ministero. Purtroppo la città sta pagando il lassismo della società Tangenziale di Napoli che, dinanzi ad una criticità così grave, non ha informato gli enti locali, provocando una serie di disagi che i cittadini continuano a vivere ogni giorno. Tenendo conto che, a quanto pare, non si tratta di un intervento di breve durata, occorre avviare un confronto tra i vari livelli istituzionali. Per tale ragione lanciamo un appello al Prefetto di Napoli, convochi un tavolo di crisi che coinvolga la società, gli enti locali e le aziende di trasporto pubblico locale. Serve un coordinamento fattivo volto al contenimento dei disagi”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Purtroppo – prosegue Borrelli – sarà un confronto tardivo, che sarebbe dovuto avvenire settimane fa, ma che sarà comunque utile a delineare un piano di viabilità e trasporti atto a contenere i disagi. Poi si dovrà ragionare sui caselli. Il provvedimento prevedere la mancata corresponsione del pedaggio lungo la rete per soli dieci giorni. Se la situazione non dovesse cambiare chiederemo che la misura sia prorogata. Non si tratta di una mancetta ai napoletani ma di un provvedimento di buon senso per evitare ingorghi lungo l’unico asse viario urbano a pagamento d’Europa”.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, insultarono inviata Rai de I Fatti Vostri: riprende il processo per tre giovani accusati

La giornalista Rai,  Claudia Marra, inviata dei I Fatti Vostri.stava seguendo il caso dei tre napoletani scomparsi in Messico Napoli, insultarono inviata Rai de I Fatti Vostri: riprende il processo per tre giovani accusati di Redazione / Cronache della Campania

Marcianise, insegnante travolta dal treno: indagato il marito

Colpo di scena per la morte di Raffaella Maietta, il marito Luigi Di Fuccia, è indagato per il reato di maltrattamenti in famiglia in danno della donna Marcianise, insegnante travolta dal treno: indagato il marito di Redazione Cronache / Cronache della Campania

Giovani uccisi ad Ercolano, la mamma di Giuseppe: “Perdono? Lo chieda a Dio”

Parla Immacolata Esposito, la madre di Giuseppe Fusella ucciso con l'amico Tullio Pagliaro a colpi di pistola a Ercolano la notte tra il 28 e 29 ottobre 2021, Giovani uccisi ad Ercolano, la mamma di Giuseppe: “Perdono? Lo chieda a Dio” di Redazione Cronache / Cronache della Campania

Pompei operazione antidroga: sequestrato un chilo di stupefacente e munizioni

Controlli in uno stabile in via Grotta II: recuperati...