Morì sul lavoro, il suo collega a processo per omicidio colposo

Dovrà difendersi dall’accusa di omicidio colposo. Il gup ha rinviato a giudizio A.C., 58enne nocerino, collega di Antonio Cerrato, 64enne dipendente della «Nocera Multiservizi», che morì cadendo da un capannone. Il 64enne morì mentre tentava di sostituire alcuni pannelli della copertura di una fabbrica, a Nocera Inferiore. La prima udienza utile per il dibattimento è stata fissata per aprile, dinanzi al giudice monocratico.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, evaso arrestato a Bagnoli

Napoli. Stamattina gli agenti del Commissariato Bagnoli, durante il...

Attacco hacker all’Agenzia ambiente della Campania “Dati non compromessi”

Attacco hacker all’Arpac, l’Agenzia Regionale Protezione Ambientale Campania: e’...

Rione Alto, ruba tavole da ponteggio: arrestato

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Arenella, durante il...

Napoli, scarico merci selvaggio al Corso Vittorio Emanuele. Scompare la fermata del bus

Napoli. “Non bastava la sosta selvaggia, adesso anche lo...