Seguici sui Social

Cronaca

Napoli, due pistole della faida ritrovate a Soccavo, arresti e denunce anche a Pianura e al rione Traiano. IL VIDEO

Pubblicato

il

Napoli, due pistole della faida ritrovate a Soccavo, arresti e denunce anche a Pianura e al rione Traiano. IL VIDEO


Operazione straordinaria del Comando Provinciale di Napoli nei quartieri a rischio come Soccavo, Pianura e il Rione Traiano.
807 le persone identificate, 336 i veicoli controllati. Oltre i 70mila euro le sanzioni applicate per violazioni al codice della strada: molte di queste per mancanza di copertura assicurativa, guida senza casco e con cellulare.

A  Soccavo, i militari della stazione di Pianura hanno  rinvenuto 2 pistole in un’aiuola di Via Palazziello: una Beretta 92FS calibro 9×21 con matricola abrasa e una Smith & Wesson cal. 38 a tamburo con matricola abrasa. L’impugnatura delle armi era fasciata con nastro adesivo, probabilmente per garantire una più rapida eliminazione delle impronte digitali. Sequestrate, saranno sottoposte ad accertamenti balistici per verificare se siano collegate a fatti di sangue.

Nel rione Traiano arrestati per spaccio di stupefacenti Giuseppe Pizzo e Rosaria De Rosa, rispettivamente di 36 e 49anni. Entrambi già noti allegorie dell’ordine, i due sono stati notati  dai carabinieri della compagnia di Bagnoli mentre cedevano droga a tre “clienti” in Via Catone, nell’area nota come “Parco Ises”. Perquisiti sono stati trovati in possesso di 6,39 grammi di cocaina e 21 di marijuana. Nelle loro tasche 388 euro in banconote di piccolo taglio, verosimilmente provento di spaccio. Pizzo è stato tradotto al carcere di Poggioreale, De Rosa in quello di Pozzuoli.

In Via Tertulliano – ancora rione Traiano – i carabinieri hanno denunciato un 20enne perché portava nei pantaloni un coltellino a farfalla con lama di 6 cm.

Pubblicità

Due i parcheggiatori abusivi deferiti. Il primo, un 48enne di Chiaia, era stato già sanzionato in passato con un allontanamento.  Recidivo, l’uomo è stato sorpreso in Via Caracciolo mentre chiedeva denaro ad alcuni automobilisti in cerca di parcheggio.
Ha 59 anni ed è di Pianura, il secondo parcheggiatore sanzionato, beccato dai militari nei pressi dell’ospedale San Paolo di Viale Kennedy.

Anche tutela della sicurezza alimentare nei controlli dei carabinieri nei quartieri di Pianura e Rione Traiano. In Via Padula sequestrati 25 chili di pane privi di indicazioni sulla tracciabilità, venduti da un incensurato 22enne su una bancarella non autorizzata.
Stessa sorte per un 45enne, anch’egli incensurato, sorpreso a vendere prodotti da forno in Via Galdieri senza alcuna autorizzazione. Sono 7 i chili di pane sequestrati.
Ancora vendita abusiva di alimenti, questa volta in Viale Traiano. Ad un 55enne del posto i carabinieri hanno requisito 10 chili tra pane e conserve.

Cronache della Campania@2019

Fonte

Pubblicità

Pubblicità