Napoli, smaltimento illegale di materiali ingombranti a Capo Posillipo. Continuano le denunce dei Verdi

Napoli. La vergogna dello smaltimento illegale di rifiuti non risparmia neanche le bellezze e le vedute panoramiche della città. Delle telecamere di videosorveglianza immortalano una scena di uno smaltimento illecito di materiali ingombranti da parte di due persone, giunte nella zona di Via Coroglio a Posillipo a bordo di un’automobile. Il video è pervenuto da una cittadina che ha denunciato l’accaduto ai Verdi campani, che continuano nella loro battaglia contro gli versamenti illegali di rifiuti denunciano chiunque venga sorpreso ad inquinare il territorio.
“Riceviamo segnalazioni dai cittadini tutti i giorni, la gente civile ed onesta vuole il rispetto del territorio e dell’ambiente. Noi, attraverso i filmati che ci giungono come segnalazioni, utilizziamo i numeri di targa per poter risalire ai trasgressori per poi denunciarli, e li denunceremo tutti perché non è possibile accettare tutto questo, sono dei criminali che stanno ammazzando la nostra città, stanno avvelenando l’aria che respiriamo e stanno mettendo a rischio la nostra salute. Contro questi incivili occorre il pungo d’acciaio.” – ha commentato così il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.
“In quest’area sversamenti di questo tipo sono all’ordine del giorno. Le telecamere di video sorveglianze delle attività commerciali di questa strada, riprendono scene simili praticamente tutti i giorni, è scandaloso. Ogni qualvolta, allora, si ha la possibilità di individuare i soggetti beccati sul fatto bisogna denunciare e prendere contro di essi provvedimenti molto severi. “–ha proseguito il Consigliere dei Verdi della Municipalità I, Gianni Caselli.

Smaltimento illegale di materiali ingombranti a Capo Posillipo. Continuano le denunce dei Verdi. Borrelli e Caselli: “Contro questi criminali occorre avere il pugno d’acciaio.”
Smaltimento illegale di materiali ingombranti a Capo Posillipo. Continuano le denunce dei Verdi. Borrelli e Caselli: “Contro questi criminali occorre avere il pugno d’acciaio.”La vergogna dello smaltimento illegale di rifiuti non risparmia neanche le bellezze e le vedute panoramiche della città.Delle telecamere di videosorveglianza immortalano una scena di uno smaltimento illecito di materiali ingombranti da parte di due persone, giunte nella zona di Via Coroglio a Posillipo a bordo di un’automobile. Il video è pervenuto da una cittadina che ha denunciato l’accaduto ai Verdi campani, che continuano nella loro battaglia contro gli versamenti illegali di rifiuti denunciano chiunque venga sorpreso ad inquinare il territorio. “Riceviamo segnalazioni dai cittadini tutti i giorni, la gente civile ed onesta vuole il rispetto del territorio e dell’ambiente. Noi, attraverso i filmati che ci giungono come segnalazioni, utilizziamo i numeri di targa per poter risalire ai trasgressori per poi denunciarli, e li denunceremo tutti perché non è possibile accettare tutto questo, sono dei criminali che stanno ammazzando la nostra città, stanno avvelenando l’aria che respiriamo e stanno mettendo a rischio la nostra salute. Contro questi incivili occorre il pungo d’acciaio.” – ha commentato così il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.“In quest’area sversamenti di questo tipo sono all’ordine del giorno. Le telecamere di video sorveglianze delle attività commerciali di questa strada, riprendono scene simili praticamente tutti i giorni, è scandaloso. Ogni qualvolta, allora, si ha la possibilità di individuare i soggetti beccati sul fatto bisogna denunciare e prendere contro di essi provvedimenti molto severi. “–ha proseguito il Consigliere dei Verdi della Municipalità I Gianni Caselli.
Publiée par Francesco Emilio Borrelli sur Jeudi 13 février 2020

Cronache della Campania@2020

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

2.571 nuovi positivi e 6 decessi

Covid in Campania: nelle ultime 24 ore si sono...

Portici, tenta il suicidio lanciandosi da Villa d’Elboeuf

Suicidio sventato dalla Guardia costiera, ieri, nel porto del...

Ferragosto a Napoli, boom di prenotazioni: oltre 40mila pernottamenti

Napoli. Oltre 40mila pernottamenti, negli alberghi in citta’, nel...

Napoli, arrestato Luigi Capuano: il ras dei Decumani

Napoli. Ieri, a seguito di attività investigativa svolta dalla...