Seguici sui Social

Primo Piano

Coronavirus: 1.441 i morti, 175 vittime più di ieri. Deceduto un operatore 47enne del 118 di Bergamo

Pubblicato

il

Coronavirus: 1.441 i morti, 175 vittime più di ieri. Deceduto un operatore 47enne del 118 di Bergamo

Sono 17.750 i malati di coronavirus in Italia, 2.795 in più di ieri, mentre il numero complessivo dei contagiati – comprese le vittime e i guariti – ha raggiunto i 21.157. E’ il dato fornito dal commissario per l’emergenza Angelo Borrelli in conferenza stampa alla Protezione Civile. Sono 1.441 le vittime. In un solo giorno c’è stato un aumento di 175 morti. Ma ieri erano stati 250. Sono 1.518 i malati ricoverati in terapia intensiva, 190 in più rispetto a ieri. Dei 17.750 malati complessivi, 8.372 sono poi ricoverati con sintomi e 7.860 sono quelli in isolamento domiciliare.
“Ci sono 4 polemiche in meno di 24 ore. Il dipartimento della Protezione Civile e io stesso lavora h24 dall’inizio dell’emergenza, e stiamo andando a cercare mascherine, respiratori, materiale per l’assistenza. Ci troviamo di fronte a una grave pandemia, abbiamo chiesto misure importanti, mi dispiace che ci siano queste polemiche del tutto destituite di fondamento”. Lo ha detto il commissario all’emergenza Angelo Borrelli. “Mi auguro che da parte delle altre istituzioni e operatori ci possa essere coesione ha aggiunto – lavoriamo insieme senza polemiche. E’ un’emergenza importante, mai vista, e la dobbiamo affrontare con la massima coesione”.
Un operatore tecnico del 118 di Bergamo, in servizio alla Soreu, la centrale operativa dell’ospedale Papa Giovanni XXIII, ospedale al centro dell’emergenza coronavirus, è morto la notte scorsa dopo essere stato contagiato dal Covid-19. Aveva 47 anni. Già alcune notti fa la centrale – che raccoglie le chiamate di emergenza anche da Brescia e Sondrio inoltrate dal 112 – era stata chiusa e sanificata, anche perché altri operatori avevano accusato sintomi ed erano stati a casa. Le chiamate erano state dirottate ad altre centrali lombarde.
Sono aumentati del 36,7% i guariti nelle ultime 24 ore, passando da 1.439 a 1.966 (+527). Il numero dei morti, invece, e’ aumentato di 175, con un incremento del 13,8%, uno dei piu’ bassi degli ultimi giorni. In Lombardia, in particolare, il numero dei decessi e’ aumentato di circa l’8%, pari a 76 casi, contro i 146 di ieri. Infine, il numero dei malati e’ cresciuto di 2.795 con un incremento del 18,6%.
Cronache della Campania@2020

Fonte

Pubblicità