Seguici sui Social

Cronaca Giudiziaria

Aumento Coronavirus, 183 casi in Campania: 81 da rientro

Pubblicato

il

coronavirus torre del greco

coronavirus caselle in pittariCoronavirus, 183 casi in Campania: 81 da rientro e dieci guarigioni e zero decessi
La Regione Campania ha reso noti i dati del bollettino sull’emergenza. Ci sono 183 casi di positivita’, ottantuno dei quali relativi a casi di rientro e, nello specifico, trentasei dalla Sardegna e 45 dai Paesi esteri. Dieci le guarigioni che sono state accertate. Sono 5.494 tamponi eseguiti: lo rende noto l’Unita’ di crisi della Regione. Nel bollettino aggiornato alla mezzanotte scorsa non ci sono vittime (il totale resta a 445) mentre si segnalano dieci nuove guarigioni, che portano il complessivo dall’inizio dell’epidemia a 4.383.
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Coronavirus, nuovo boom in Campania: oggi 180 casi

“I positivi registrati oggi sono 85 nella Asl Napoli 1, 37 nella Napoli 2, 13 nella Napoli 3, 27 nell’Asl di Salerno, anche per l’individuazione del focolaio nell’azienda agricola della Piana del Sele”. Cosi’ il governatore della Campania Vincenzo De Luca e’ entrato nel dettaglio del numero di positivi di oggi al covid19. “Ricordo che se abbiamo 130 positivi le Asl attivano i controlli sui contatti diretti e si individuano altri positivi. Li andiamo a cercare, per evitare che se ne vadano asintomatici in giro per la Campania. Dobbiamo stringere i denti per i prossimi 10-15 giorni in cui si verifica l’ondata maggiore di arrivi dall’estero e dalla Sardegna e quindi di contagi da individuare”.

“Stiamo facendo questo lavoro rigoroso e capillare nell’ambito del piano sicurezza della Regione Campania. Dobbiamo individuare i singoli focolai, ce n’e’ uno nella piana del Sele, spento quello a Sant’Antonio Abate. Questo e’ il lavoro che e’ in corso. Dobbiamo stringere i denti per i prossimi quindici giorni perche’ avremo ondata maggiore di arrivi dall’estero”. Ha concluso De Luca
Completa la lettura di Aumento Coronavirus, 183 casi in Campania: 81 da rientro
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte

Pubblicità

Pubblicità