Seguici sui Social

Cronaca Giudiziaria

Il coraggio di lottare per essere se stessi: Red Soes racconta la storia di Daniela Falanga

Pubblicato

il

Red Soes racconta la storia di Daniela Falanga

Red Soes racconta la storia di Daniela FalangaIl coraggio di lottare per essere se stessi: Red Soes racconta la storia di Daniela Falanga
In occasione della 77esima edizione del Festival del Cinema di Venezia, sarà presentato il trailer del documentario Red Shoes, nello spazio dedicato al Festival di Cinecibo di Donato Ciociola nell’Italia Pavillon dell’Hotel Excelsior. L’appuntamento è domenica 6 settembre alle ore 14.
Tratto dalla storia vera di Daniela Lourdes Falanga, nato Raffaele, figlio di un boss della camorra ora all’ergastolo. Daniela si è trovata di fronte a tanti ostacoli e pregiudizi , ma nonostante ciò non ha abbandonato il suo percorso per essere una donna, come ha sempre desiderato. Attualmente è un’attivista dei diritti civili LGBTQ+, nonché prima donna transgender ad essere stata eletta presidente dell’Arcigay di Napoli.
Daniela è legata sentimentalmente da tre anni ad Ilario, che ha compiuto il percorso inverso diventando uomo. Insieme desiderano una gravidanza che porterà avanti Ilario per coronare il sogno di essere genitori.
Il documentario è stato girato fra Napoli, Torre Annunziata, Pompei e Castellammare di Stabia, dalla troupe di Cameraworks, con regia di Isabella Weiss, il soggetto dell’autrice Raffaela Anastasio. Gianni Mammolotti, candidato al David di Donatello con Malarazza, ha diretto la fotografia, mentre il musicista Marco Zurzolo la colonna sonora.
A cura di Ivana Rita Afeltra
Foto di Raffaela Anastasio
Completa la lettura di Il coraggio di lottare per essere se stessi: Red Soes racconta la storia di Daniela Falanga
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte

Pubblicità