Maltempo in Campania, Legambiente: ‘Più attenzione alla sicurezza dei territori’

“Frane, esondazioni, trombe d’aria. Il maltempo mette la Campania sotto acqua e fango. Una regione che si conferma dai piedi di argilla.

Le allerte scattate in queste ore non possono non richiamare ad una riflessione sul rischio idrogeologico e le conseguenze del cambiamento climatico sempre più evidenti sul nostro territorio, in cui questi fattori spesso sono stati ignorati o sottovalutati e la prevenzione stenta a partire. È necessario recuperare anni di ritardi negli interventi. La dimensione dei problemi che vediamo nei territori legati alla fragilità idrogeologica della Campania aggravata dagli incendi, ad una pianificazione e ad una espansione urbanistica che spesso non ne tiene conto e a un clima che sta cambiando, è tale da obbligare a un cambio di strategia e di velocità degli interventi di messa in sicurezza dei territori e dei cittadini campani.” In una nota Mariateresa Imparato presidente Legambiente Campania su maltempo che sta colpendo la regione
Completa la lettura di Maltempo in Campania, Legambiente: ‘Più attenzione alla sicurezza dei territori’
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

grande successo di pubblico anche per i Venerdì

Un’estate da sold out al Parco archeologico di Ercolano:...

Caivano, picchia la moglie e la minaccia con la pistola: arrestato

A Caivano ancora episodi di violenza domestica e soprattuto...

tenta una rapina in pizzeria, arrestato

Pianura. Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e...

Napoli, in scooter con revolver lui e il complice

Napoli. A 17 anni in scooter con la pistola,...