Seguici sui Social

Cronaca

Va a comprare droga e picchia un carabiniere mentre era ai domiciliari

Pubblicato

il

picchia carabiniere

picchia carabiniereL’uomo ha provato anche la fuga: bloccato dai militari ha sferrato un colpo all’addome al militare: è stato tratto in arresto per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale
Continua a rifornirsi di droga durante gli arresti domiciliari: beccato dai carabinieri. Si tratta di Benito Bortone, 33enne di Cellole tratto in arresto dai carabinieri della stazione di Baia Domizia per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale poiché nel solito giro di ‘rifornimento’ nel vicino Comune di Mondragone è stato intercettato dagli uomini dell’Arma.
Il trentatreenne cellolese era ristretto in regime di arresti domiciliari per una tentata estorsione ai danni del padre. Ottenuto un permesso giornaliero di potersi allontanare dal proprio domicilio per alcune ore nell’arco della giornata anziché espletare le mansioni concessegli dall’autorità giudiziaria le impiegava per andare a rifornirsi di sostanze stupefacenti.
Completa la lettura di Va a comprare droga e picchia un carabiniere mentre era ai domiciliari
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte

Pubblicità