Torre Annunziata, pizzo per il clan Gionta: arrestato 49enne

Un 49enne di Torre Annunziata è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Napoli.

Secondo quanto emerso dalle indagini coordinate dalla Procura di Napoli, il 49enne Carlo Caglia Ferro in più occasioni nel corso del 2020 avrebbe avvicinato un imprenditore della zona a cui avrebbe chiesto il pagamento di una somma di denaro a nome del clan camorristico Gionta, attivo nel territorio di Torre Annunziata.

Il 49enne è indagato per tentata estorsione aggravata dal metodo camorristico. Continuano le indagini per risalire ad eventuali complici e mandanti del tentativo di estorsione.

Torre Annunziata, pizzo per il clan Gionta: arrestato 49enne di Giuseppe Del Gaudio / Cronache della Campania

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Infermieri aggrediti negli ospedali di Napoli e Avellino

Due aggressioni al personale sanitario – una avvenuta al...

A Marigliano corse clandestine di moto truccate. IL VIDEO

Marigliano. A Marigliano corse clandestine di moto truccate. Coinvolte...

Camorra, Dda chiede il processo per 7 esponenti del clan Piccolo Letizia

La Procura di Napoli (Direzione Distrettuale Antimafia) ha chiesto...

Coppia di giovanissimi feriti a colpi di pistola ad Acerra

Tragedia sfiorata ieri sera ad Acerra dove una coppie...