Seguici sui Social

Cronaca Nera

caccia all’assassino di Rosa Alfieri

Pubblicato

il


Femminicidio a Grumo Nevano: caccia all’assassino di Rosa Alfieri.

I carabinieri sono sulle tracce di un uomo di 31 anni, E. D. A. affittuario dell’appartamento dove la ragazza è stata trovata senza vita. Si tratterebbe di un uomo della provincia di Caserta che si era trasferito nel palazzo di via Risorgimento.

Pubblicità

Secondo le prime ricostruzioni al vaglio degli investigatori Rosa sarebbe stata attirata in una trappola dal vicino il quale poi aver aver ricevuto un rifiuto alle sue avanches sessuali l’avrebbe strangolata per poi dileguarsi.

La ragazza ha lottato con il suo assassino. E’ stata trovata seminuda dai genitori che hanno sentito le sue urla. Ma l’assassino aveva chiuso la porta dopo averla prima imbavagliata e poi  strangolata ed è fuggito. I genitori ci hanno messo tempo per poter entrare in casa del vicino e trovarsi fronte allo strazio del corpo senza vita della figlia nella stanza da letto.

Pubblicità

LEGGI ANCHE  Sorrento, perseguita e aggredisce ex, misura cautelare per un 37enne

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Minorenne violentata da compagni di classe: arrestato 15enne

La ragazza era fidanzata con il titolare della tabaccheria poco distante la…

Pubblicità

Pubblicità